€ 3.07

La protagonista del romanzo è un personaggio tormentato e alla ricerca di un significato da dare alla propria vita, vive quindi un disagio esistenziale tipico dei giorni attuali. Decide così di partire e tornare nella sua terra d’origine, la Bretagna. Già dal suo arrivo si verificano incontri e situazioni che poi verranno ripresi nel corso della narrazione. Il 21 giugno, giorno del solstizio d’estate, la protagonista attraversa un dolmen in cui si imbatte durante una passeggiata lungo la scogliera di Perros-Guirec. Si viene così a trovare in un mondo parallelo, rappresentato dal regno di Trehoet, ai tempi della Bretagna celtica. Il suo passaggio non è stato casuale, poiché esso è stato frutto di due opposti poteri che si contendono il dominio del Regno: il Drago e le genti fatate da un lato, Ailein Duinn il druido con la sua sete di potere dall’altra. In questo romanzo, il Drago viene trattato secondo il significato che aveva nella mitologia celtica: la spina dorsale del drago che regge il mondo. Poiché il Dolmen ( che rappresenta una porta fra i mondi e delle varie dimensioni ) scompare allo scadere del 21 giugno e lei non può più tornare indietro, la protagonista segue il bardo Ivrin sino all’isola di Aran, dove cade preda dell’incantesimo operato dall’arpa e dalla magia di quest’ultimo. La presa di coscienza della protagonista di quel che c’è dietro il suo passaggio nel mondo parallelo e le vicende che la riguardano, si alternano con quelle degli altri personaggi che popolano la storia. Einne ed Erwan, i gemelli che si contendono il regno, Panis e Guwin, due inseparabili giovanissimi amici che saranno costretti ciascuno a seguire una strada diversa per volere del Drago, le genti fatate, o Piccolo Popolo, che in questo romanzo hanno il significato che avevano nella cultura celtica e che interferiscono con le vicende degli uomini. Kevin, fedele compagno di Erwan che segue anche nelle situazioni più disperate, la disperazione di Erwan quando perderà l’amico più caro; la saggezza e la conoscenza degli antichi druidi, il rapporto fra le loro magie e la natura. Attraverso battaglie, intervento di poteri diversi, di cui alcuni oscuri e malvagi, scelte difficili, ognuno dei personaggi segue una strada che si dimostrerà convergente rispetto a quelle degli altri e che culmina nella fine di un’era e l’inizio di una nuova. Molti dei rituali, dei nomi e delle ballate presenti in questo romanzo, sono tratti dalla mitologia celtica.

Dello stesso autore

Il Volto Segreto di Gaia- La Cerca

ISBN 978-88-6771-005-8
Pagg. 232

€ 13.60

Il Volto Segreto di Gaia- L'Equilibrio e La Luce

ISBN 978-88-6771-105-5
Pagg. 284

€ 14.00

Il Volto Segreto di Gaia-Ritorno Al Mondo Azzurro

ISBN 978-88-6771-235-9
Pagg. 336

€ 15.30

Emilie Sanslieu

ISBN 978-88-6771-135-0
Pagg. 256

€ 13.60

La Bambina Che Voleva Essere Trasparente

ISBN 976-88-6466-301-2
Pagg. 96

€ 10.20

Frammenti Dimenticati

ISBN 9788891149336
Pagg. 92

€ 8.50

Fara e Il Suo Cappello

ISBN B00GPSCJPK
Pagg. 57

€ 2.26

La Realtà e Il Suo Enigma

ISBN B0086FYR3C
Pagg. 186

€ 3.70

Il Ritorno Del Bardo

ISBN B007EKYCO4
Pagg. 165

€ 3.66

Recensioni Clienti (0)

Non ci sono ancora recensioni

Scrivi la tua recensione

Riceverai una mail per confermare il tuo indirizzo e il messaggio inserito. L'IP registrato è 54.196.2.131