€ 9.90

Una lunga pagina di diario. L’autrice, Costanza, protagonista delle vicende narrate, racconta la storia di una bambina abbandonata all’età di cinque anni dai suoi genitori e affidata alle cure degli zii adottivi. Celeste registra questa decisione come una punizione per lei e cresce alimentando dentro di sé un lacerante senso di colpa. Di lì a poco mostrerà i primi segni di carenza affettiva chiudendosi sempre più in se stessa fino a diventare autistica. La famiglia, di stampo borghese, vive questo disagio con forte senso di imbarazzo e Celeste viene internata in una clinica per malati di mente, dove ormai tredicenne le cure si rivelano inefficaci. Finisce per chiudersi nel mutismo assoluto. Costanza, che ha conosciuto Celeste quando entrambe avevano sei anni, ormai adulta e nel tentativo di ritrovarla e di recuperarla alla vita, dopo varie vicissitudini prima fra tutte il dissenso della famiglia, riesce a scoprire dove si trova e ad arrivare a lei. L’incontro è struggente. Entrambe ricordano il loro primo contatto nella casa di campagna degli zii e vivono un periodo sempre più carico di emozioni, di tenerezze, di esperienze esaltanti, ma anche di dolore, di sofferenza e senso d’impotenza. Nel romanzo Celeste non si esprime in prima persona, ma solo attraverso gli scritti delle sue poesie che ad ogni incontro consegna nelle mani di Costanza. Purtroppo le sue condizioni di salute peggiorano e a nulla valgono i tentativi disperati di Costanza di trattenerla a sé. Con la volontà di porre fine al dolore dell’amica, Celeste rinuncia alla vita, lasciando di sé una traccia indelebile. Una storia di silenzi, di nostalgie, di straordinaria amicizia.

Dello stesso autore

€ 17.00

La Chiamata di Eva

ISBN
Pagg. 0

€ 11.00

Anime verticali

ISBN
Pagg. 0

€ 20.00

CHIUDI GLI OCCHI E GUARDAMI

ISBN 978-88-6122-489-6
Pagg. 113

€ 15.00

Recensioni Clienti (0)

Non ci sono ancora recensioni

Scrivi la tua recensione

Riceverai una mail per confermare il tuo indirizzo e il messaggio inserito. L'IP registrato è 54.166.188.64