€ 50.00

Perché parlare dell'Haijab tanto da farne un book? Una curiosità più che altro, legata oramai da molto tempo alla vista per strada nelle nostre città di queste velate regine dell'Islam. Troppe volte ho assistito a commenti ignoranti e offensivi verso tali donne, colpevoli solo di appartenere a un ceppo etnico diverso dal nostro per usi, costumi, religione. Portare il capo o il viso coperti, per la donna Islamica non è moda ma religione, uno dei dogmi principali del Corano, quindi, se vedessimo a Roma o a Milano o in qualsivoglia città italiana una geisha col kimono e infradito con le calze, non ci stupiremmo più di tanto ma solo piacevolmente incuriositi, fatto che non capita alle "teste fasciate" , le "straccione", questi gli epiteti più benevoli che ho sentito rivolgere nei loro confronti e non aggiungo altro per pudore. Ho scritto, corredato da foto, il perché la donna islamica veste l'Haijab, riportando alcuni principi del Corano. Beninteso, non vuole essere un insegnamento coranico ma solo istruzione e consapevolezza di esistere e vivere in un mondo cosmopolita, dove, né noi né la nostra religione siamo il fulcro, ma , forse, secondo opinabili statistiche, la maggioranza. Disponibile in cartaceo, copertna morbida lucida, e scaricabile Pdf_ reader ePub Kindle Amazon Genere: Photobook_ Appunti di viaggio fotografici Adatto: Tutti

Dello stesso autore

Africa e non più nulla

ISBN 978-1-326-01671-5
Pagg. 350

€ 35.00

Odissea Sahariana Vol. I - Scandal, peccati di sesso

ISBN 978-1-326-39288-8
Pagg. 530

€ 35.00

C'era una volta...

ISBN 978-1-326-61769-1
Pagg. 35

€ 8.00

Volti dall'Africa

ISBN
Pagg. 250

€ 120.00

Recensioni Clienti (0)

Non ci sono ancora recensioni

Scrivi la tua recensione

Riceverai una mail per confermare il tuo indirizzo e il messaggio inserito. L'IP registrato è 54.166.188.64